Log in

A+ A A-
Primi piatti

Primi piatti (3)

ZUPPA ANTICA DI FARRO E LENTICCHIE

INGREDIENTI per 4 persone
- 200 g di farro
- 200 g di lenticchie
- 2 foglie d’alloro
- 2 carote
- 1 cipolla
- 2 chiodi di garofano
- 1 dado per brodo
- 1 porro
- 80 g di pancetta
- 4 cucchiai di panna fresca
- 4 fette di pane toscano
- sale e pepe


PREPARAZIONE
Ammollate separatamente il farro e le lenticchie (in acqua pura).
Scolateli e riuniteli in una pentola di medie dimensioni. Aggiungete le
foglie d’alloro intere, la cipolla steccata coi chiodi di garofano, la
carota spuntata e il dado. Versate nel recipiente 2 litri d’acqua e mettetelo sul fuoco.
Portate il tutto a completa cottura; quindi, eliminate le verdure
aromatizzanti (cipolla ecc.), insaporitelo con un soffritto di porro e pancetta tritata.
Dividete la minestra nelle fondine preriscaldate e cospargete
ciascuna porzione di pepe (e, facoltativamente, anche di formaggio grattugiato).
Colate al centro di ciascuna razione una punta di panna e servitela
zuppa immediatamente, accompagnandola con quadrati di pane
tostato.

Etichettato sotto

Minestra di farro alla romana

INGREDIENTI per 4 persone
- 350 g di farro pestato
- 300 g di pomodori maturi
- 2 salsicce
- 60 g di guanciale
- 1 spicchio d’aglio
- 1/2 cipolla
- 1 ciuffo di basilico
- 1 rametto di maggiorana
- sale e pepe


PREPARAZIONE
Fate un battuto con il guanciale, la cipolla, l’aglio e la maggiorana.
Rosolatelo in casseruola, a fiamma moderata; quindi, aggiungetevi la
polpa spezzettata dei pomodori pelati e un trito di basilico.
Fate cuocere il miscuglio brevemente; indi unitevi la polpa delle
salsicce spellate e un litro d’acqua leggermente salata. Portate a
bollore il preparato; quindi, abbassata la fiamma, fatelo cuocere
dolcemente per una ventina di minuti.
A questo punto, unite al composto anche il farro tritato.
Rimestatelo e fatelo cuocere piano ancora per 40 minuti.
A cottura ultimata, dividete la minestra nelle fondine individuali e
cospargete ciascuna porzione di pepe e (facoltativamente) di
pecorino grattugiato.

Pasta e Fagioli alla Veneta

INGREDIENTI per 4 persone
- 200 g di fagioli secchi
- 1 carota
- 1 cipolla
- 1 costa di sedano
- 1 spicchio d’aglio
- 2 pomodori maturi
- 1 manciata di prezzemolo
- 2 patate
- 1 osso di prosciutto
- 120 g di larghe tagliatelle fresche
- sale, pepe e cannella


PREPARAZIONE
Mettete in pentola i fagioli (già ammollati per una notte in acqua),
l’osso di prosciutto intero, la carota, la cipolla, il sedano, il
prezzemolo e l’aglio tritati, la polpa di pomodoro setacciata, un
pizzico di cannella, una presa di sale e una spolveratina di pepe.
Aggiungete due litri d’acqua e ponete il recipiente sul fuoco.
Dopo due ore di cottura, tolto l’osso di prosciutto, aggiungete alla
minestra le patate intere. Coprite e fate cuocere ancora per quaranta
minuti.
Trascorso questo tempo, setacciate le patate e una metà dei fagioli.
Versate la purea ottenuta nella pentola dei fagioli e riportate il tutto
a bollore.
A questo punto, aggiungete la pasta spezzettata e completate la
cottura.

Sottoscrivi questo feed RSS
Partly Cloudy

13°C

Santa Marinella

Partly Cloudy

Humidity: 31%

Wind: 20.92 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 7°C
  • Mostly Sunny
    25 Mar 2016 14°C 8°C

Questo sito utilizza i cookie's a fini statistici. Secondo la normativa Europea puoi decidere se accettare o meno i cookie's. Privacy